Crea sito

Il mondo nuovo

Ho in mente questa canzone di Neffa da mercoledì scorso, prima dell’ “incidente”.

Non riesco neanche a pensare ad un’altra canzone.

Chissà perché. Forse perché penso che sia il modo in cui LUI ha sentito il finire della nostra storia.

 

E’ meglio una delusione vera
Di una gioia finta
Ma quando la delusione cresce
La pressione aumenta
Sarà che la pioggia batte forte
Sulla mia finestra
Sarà che alla fine della notte
Mi chiedo cosa resta

Però poi arrivi tu
Ti siedi dove vuoi e butti giù
La mia malinconia di vivere
E tutto sembra già possibile per me

Preso dentro al buio che avanza
Vieni tu a dare luce al mio giorno
Trascinato sotto dall’onda
Ho rincorso il mondo nuovo
La tua mano tesa mi è apparsa
E adesso sto risalendo
Per favore non fermarti ora


Posted in tristezza by with no comments yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*