Crea sito

Yanello’s joy

.

01

.

.

.

.

.

.

Oggi pomeriggio…

Temperature precipitate, vento, pioggia, GRANDINE, pioggia… e poi stasera fino a meno di un’ora fa, sole.

.

Chi ci capisce più niente! :-/

.

.

.

Questa non è venuta molto bene, ma la posto perché sono evidenti i goccioloni che venivano giù:

.

02

.

.

.

.

.

.

.

.

Insomma…:

.

03

.

.

.

.

.

Una specie di uragano.

.

.

Menomale che avevo chiuso i finestrini della macchina.


Posted in milano by with 2 comments.

E-reader e manga

Allora

Sto, anzi STAVO (mi sono un po’ scocciata a dir la verità) disperatamente cercando dei manga da poter leggere sul Kindle.

Cioè, li volevo comprare, non scaricare illegalmente o che so io. COMPRARE. PAGARE.

Senonché, nonostante sul web vedo che si fa un gran parlare di quanto sia bello leggere fumetti sugli e-reader, del tipo “wow, si possono leggere i fumetti sul kindle!! Si fa così e cosà, impostate di qui, impostate di la, ecc.“, direi che di fumetti e manga DECENTI da leggere su supporto elettronico non c’è ombra.

Non è che chiedo tanto. Cavolo, i manga più famosi. Quelli di Rumiko Takahashi, Ai Yazawa, robe così, commerciali, senza troppe pretese… (e si, sono manga e mangaka che adoro… tranne l’ultima opera di della Takahashi, Rinne – non mi piace).

E invece no.

C’è un’orrenda penuria.

Si trovano principalmente (escludendo i fumetti occidentali, che non fanno alcuna presa su di me – tranne il fenomenale Calvin&Hobbes, che adoro), dicevo, si trovano principalmente fumetti erotici, manuali vari sotto forma di fumetto, e manga di dubbio gusto (non cito i titoli perché magari a qualcuno piacciono).

MA SOPRATUTTO

YAOI

Manga yaoi.

.

Spieghiamo.

Yaoi è un genere di manga scritto e disegnato principalmente da donne, il cui Leitmotiv consiste in relazioni romantiche (e sessuali, più o meno esplicite) gay maschili.

Solo maschili.

Esiste un filone corrispettivo al femminile, lo yuri, ma non so quanto sia diffuso. Direi non molto, alla luce di quello che sto per rivelarvi.

.

Comunque. Torniamo a noi. Lo yaoi.

Prima di andare oltre alla considerazione che il genere yaoi è indirizzato soprattutto ad un pubblico femminile, cosa che capisco poco dato che su di me non ha fatto molta presa (ho letto solo, e neanche tutto, Mi vergogno da morire di Hinako Takanaga – si, non era male, ma neanche chissà che appassionante); ecco dicevo, andando oltre a questa considerazione, qualcuno mi deve spiegare perché, PERCHÉ la maggior parte dei manga per e-reader sono yaoi!!!!!!!

Guardare per credere, ecco dei print screen di Amazon (cliccate per ingrandire, ho dovuto necessariamente ridurre le dimensioni delle immagini):

A pagina 3 ce ne sono ancora relativamente pochi

,

01

,

,

.

.

Poi aumentano…

.

02

.

.

.

.

.

AUMENTANO…

.

03

.

.

.

.

.

04

,

,

,

,

,

Aho’???

Cioè

Capiamoci

Non è che mi dia fastidio l’omosessualità

Ma se proprio proprio volessi scegliere un manga

Dico

A ME

Cosa mi importa di continue, e spesso promiscue, relazioni gay maschili? E poi, per par condicio, non potrebbero mettere anche qualche gay donna? Perché solo uomini? E perché sempre ‘sto benedetto yaoi??

Datemi un Ranma, un City Hunter, un Usagi Drop, ma anche un Ken il Guerriero, un Sailor Moon (che tavole a colori stupende ha Sailor Moon – al di la della trama magari un po’ ovvia), ‘ste cose qua insomma, dei manga veri!!!

.

Su Amazon internescional la cosa è anche più marcata:

.

05

.

.

.

.

.

.

06

.

.

.

.

.

07

.

.

.

.

Queste sono già fra le prime pagine.

.

.

.

Ripeto

Niente animosità da parte mia verso l’omosessualità

…e anche verso l’eterosessualità

Parliamoci chiaro, verso la sessualità in generale

Insomma, non me ne frega niente di ‘ste tematiche “eroticheggianti”

E se proprio fossi costretta a scegliere, preferirei piuttosto dei manga di soli personaggi femminili (dite quello che volete, ma una giapponesina in kimono è bella come una bambola per tutti, uomini e donne – e poi quei capelli fluenti, quegli occhi… quell’istinto modaiolo immortale… vedi Nana!! Eh! Capiamoci!!)

.

Insomma, fatto questo doveroso disclaimer, non ho ancora capito questa invasione di yaoi.

.

E al secondo posto troviamo manga che trattano argomenti pseudo soprannaturali del tipo “investigatori dell’occulto”, spiriti, fantasmi ecc. (che poi è anche il motivo per cui non mi piace Rinne – Rumiko, ti prego, torniamo verso Maison Ikkoku!!), in cui si contraddistingue la corrente “pettorute investigatrici del paranormale con tutine attillate e capelli verdi o blu”.

.

Un’invasione di ultra-schifezze.

.

DATECI I MANGA VERI, PORCA PALETTA.

.

La mia ricerca continua. Non demordo, anche se ogni tanto mi scoccio e mollo la ricerca. Qualcosa di leggibile deve esistere. Dai.


Posted in ma come si faaaaa by with 1 comment.

Tranquillità

Foto0070

.

.

.

.

Che si potrebbe volere di più.

Un bicchiere di bianco servito ben freddo, in un piccolo localino, con una buona lettura.

Solitudine e tranquillità.


Posted in pensieri by with 5 comments.

Stagione delle piogge in Italia

Per Yanello: ti prego, prenditene un po’ tu!! :(

.

01

.

.

.

.

.

.

.

02

.

.

.

.

.

.

.

.

03

 

.

.

.

.

.

.

.

.

04

.

.

.

.

.

.

.

.

.

05


Posted in tristezza by with 3 comments.

Cara devo controllare la freschezza – Director’s Cut

Da qualche giorno ho visto per caso questo spot in TV: spot_coop_2013

Ora

Vorrei proporvi il finale, il VERO finale, che questa situazione avrebbe nella realtà, non quello insulso e totalmente inesistente che mostrano in pubblicità.

Cominciamo:

.

.

DRIIIIIIINNNNNNNNNNNNN!!!!!!!!!!!

Odioso suono di sveglia alle 4:00 del mattino

001

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Lui: “Cara…”

002

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Lui: “Caaaaraaaa…”

002

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Lei: “mpfh…?????”

003

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Lui: “Devo controllare la freschezza!”

004

.

.

.

.

.

,

,

.

.

.

.

Lei: “…

005

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

y-u-no

…E CHE MINCHIA VUOI DA ME??

,

.

COSA SVEGLI ALLE 4:00 PER PARLARE DI FRESCHEZZA???

Dai ca§§o!!!

.

Fuori dalle balle SUBITO!!

E fa’ che non ci sia una seconda volta!!!!!!!!!!!!! “

.

.

.

.

.

Questa è una reazione realistica di una donna svegliata alle 4:00 del mattino perché il marito deve “controllare la freschezza”!!

Freschezza un par di balle!!!!


Posted in a' coso...ma te posso dà der tu? by with 4 comments.